Archive | Economia

Autoimpiego, così le donne del Sud sfidano la crisi

Lo dicono i dati. Di fronte alla crisi economica, il Sud e il Centro Italia stanno soffrendo più del Nord.

Continua la lettura dell’articolo su Linkiesta.it

Pubblicato inLinkiesta.it0 Comments

Le icone del rock a icone

Tata&Friends sono un gruppo di illustratori e graphic designer di Madrid.

Continua la lettura dell’articolo su Linkiesta.it

Pubblicato inLinkiesta.it0 Comments

Partecipate, la rivoluzione è nelle quote rosa

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio aveva promesso una “rivoluzione culturale”. In serata la tornata di nomine delle grandi aziende pubbliche conferma le promesse di Palazzo Chigi.

Continua la lettura dell’articolo su Linkiesta.it

Pubblicato inLinkiesta.it0 Comments

Opzioni binarie truffa

Le truffe sono una possibilità che dovrebbe guardarsi chiunque voglia trarre profitto dalle opzioni binarie.
Vi domandate come sia possibile far progredire il vostro reddito e vi sembra che l’opzione binaria sia una pista interessante .
Questo sistema può effettivamente essere molto redditizio, ma bisogna sempre iniziare riconoscendo le insidie ​​che puà celare, tra cui il rischio di truffe .

Questi rischi derivano principalmente da intermediari senza scrupoli . Infatti, chiunque voglia investire nell’opzione binaria deve prima aprire un conto con un broker che permette di accedere tramite Internet a una piattaforma su cui si possono effettuare queste operazioni. Tuttavia, il numero di intermediari senza scrupoli, purtroppo non è trascurabile.

Così, alcuni broker richiedono di dare loro il numero e la data di scadenza della carta di credito per effettuare transazioni fraudolente utilizzando questi riferimenti. Altri esercizi manipolano la loro piattaforma per aumentare le probabilità di fallimento. Ciò permette loro di arricchirsi a spese degli investitori. Per raggiungere questa maliziosità, alcuni broker operano con cinismo e forniscono informazioni false o false analisi.

Tuttavia, questi professionisti della frode e truffa sono molto abili a gestire un trader alle prime armi e a fargli credere che vincerà un sacco di soldi in pochissimo tempo.

Altri broker disonesti raccolgono commissioni nascoste.
Essi possono anche imporre condizioni che rendono impossibile ogni ritiro di guadagno.
Purtroppo, queste pratiche abominevoli sono per lo più adottate dai broker che non approvati dalle autorità ufficiali.
E’ quindi indispensabile consultare la lista che dà le coordinate delle società a cui è vietato fornire servizi finanziari che viene pubblicata dalla AMF .

Più di 60 aziende sono identificate come malware su questa lista e sarebbe da suicida accettare offerte di servizi di uno di loro.
Infatti, le loro pratiche non sono meno fraudolente di quelle adottate dal celebre finanziere Madoff per truffare migliaia di investitori.
Molti che hanno fatto eccessivo affidamento su tali siti sono rimasti scioccati nel non poter mai recuperare i propri depositi o nel vedere che tutte le operazioni sulle opzioni binarie che avevano fatto comportavano perdite, mentre altri, potevano ottenere i loro profitti grazie al loro concessionario onesto.

Per proteggervi contro il rischio di truffe, potete consultare lo stato dell’operatore di opzione binaria che prevedete di utilizzare e verificare se qualcuno dei suoi associati o dei suoi ufficiali non è stato soggetto ad una pena pecuniaria imposta dalla AMF a causa di atti illeciti.
Si consiglia inoltre di consultare il comparativo dei broker di opzioni binarie e di verificare le valutazioni di ogni broker confrontato.
Inoltre, i comparativi spesso indicano quali sono le autorità francesi o straniere che hanno concesso l’autorizzazione a un particolare broker.
Se un broker ha ottenuto un permesso dai dipartimenti governativi francesi e l’autorità in un paese con normative più severe della legge francese, allora si dispone di una buona garanzia.
In secondo luogo, verificare se il commerciante ha veramente a cuore i vostri interessi e se è ci tien che voi abbiate successo con l’opzione binaria.
Quindi, se un broker offre seria formazione per principianti, questo è un buon indicatore di affidabilità.

L’articolo Opzioni binarie truffa sembra essere il primo su Investimenti.

Continua la lettura dell’articolo su E-Investimenti

Pubblicato inE-Investimenti0 Comments

Come fare per guadagnare online?

Sicuramente, in questi ultimi anni, sempre più persone vogliono sapere come guadagnare con internet. Probabilmente, questo avviene perché è sempre più difficile trovare un posto di lavoro, oppure perché chi lo trova guadagna meno rispetto a prima.

Bisogna considerare anche che l’evoluzione del web ci sta dando delle opportunità che una volta non esistevano.

In ogni caso, qualunque siano i motivi di questo crescente interesse nei confronti del web come risorsa finanziaria, i metodi per guadagnare sono sicuramente un’alternativa concreta per crearsi un buon stipendio o per integrarne un reddito insufficiente. Inoltre, il bello è che internet ti permette di poter lavorare comodamente da casa quando vuoi, da dove vuoi e in qualsiasi orario del giorno.

Visto che stai leggendo quest’articolo, è molto probabile che anche tu sia in cerca di un sistema per guadagnare.

Se questo è quello che cerchi possiamo suggerirti alcune opportunità di guadagno già testate da un gruppo di persone in contatto tra loro con l’obbiettivo di trasmettere le esperienze, dandoci la possibilità di migliorarci continuamente.

Adesso non ci rimetteremo a spiegare, per filo e per segno, quelli che sono i sistemi da evitare per guadagnare con internet. Tuttavia, siccome vogliamo ribadire certe cose perché pensiamo che siano molto importanti, ti invitiamo a scoprire delle opportunità di guadagno online.
Richiedi un contatto

Pubblicato in- Come Investire Oggi -, Economia, Guadagno Risparmiando0 Comments

Provette: la morale antica di una tragedia moderna

telesone

Continua la lettura dell’articolo su Linkiesta.it

Pubblicato inLinkiesta.it0 Comments

CheBanca! lancia il nuovo Conto Yellow!

Cresce l’offerta di CheBanca!, banca retail del Gruppo Mediobanca: questa volta protagonista è il conto corrente, che si fa in tre è da vita al Conto Yellow. Obiettivo: offrire massima efficienza, semplicità, risparmio e innovazione in un unico prodotto. L’idea alla base di Conto Yellow è molto semplice: unire la classica funzionalità del conto corrente con la possibilità di risparmiare, investire e spendere on line in tutta sicurezza. In pratica con un unico prodotto il …


Continua la lettura dell’articolo su Banche Risparmio

Pubblicato inBanche Risparmio0 Comments

Nella crisi sovrana l’Italia ha speso poco e male

Negli anni della crisi sovrana l’Italia ha speso poco e male le risorse dei contribuenti.

Continua la lettura dell’articolo su Linkiesta.it

Pubblicato inLinkiesta.it0 Comments

La mappa letteraria di San Francisco

Un lavoro che rende onore al talento intellettuale, culturale e storico di San Francisco. Dal primo momento, forse marginale della storia, in cui John Hamilton Still ha aperto la prima libreria della città, a Portsmouth Square, nel 1849.

Continua la lettura dell’articolo su Linkiesta.it

Pubblicato inLinkiesta.it0 Comments

Nessuno può più fermare la Nigeria

nigeria map

Continua la lettura dell’articolo su Linkiesta.it

Pubblicato inLinkiesta.it0 Comments

Pagina 1 di 39212345...102030...Ultima »